Chi siamo

Il Comitato ARCI Valdarno è stato costituito nell’anno 1981 ed è, da allora, la sede territoriale dell’associazione nazionale ARCI. Il territorio di competenza è quello del Valdarno aretino e fiorentino, da Bucine a Rignano sull’Arno. Su questo territorio, composto dunque da dodici Amministrazioni Comunali, si contano attualmente 65 circoli aderenti per un totale di 9.600 soci.La sede dell’associazione è a San Giovanni Valdarno, in via Trieste al n. 16.
IL Comitato ARCI Valdarno è costituito in forma di associazione non riconosciuta di promozione sociale, così come le associazioni aderenti. La disciplina di riferimento è pertanto la legge n. 383/2000 attuata in Toscana con la legge regionale n. 42/2002.
L’associazione è amministrata da un Consiglio Territoriale, composto per la quasi totalità dai rappresentanti dei circoli aderenti, e da una Segreteria diretta dal Presidente pro tempore. Il Comitato ha scelto di dotarsi del Collegio dei Garanti nonché del Collegio dei Sindaci Revisori, quali organismi di garanzia e controllo.
Il massimo organismo di direzione di ARCI Valdarno è il Congresso che si riunisce ogni quattro anni e che è competente, tra l’altro, per l’elezione degli organismi direttivi e di controllo nonché per la modifica dello statuto sociale. L’ultimo Congresso si è tenuto il 13 febbraio 2010 al Circolo L.Bonatti con sede in Pian di Scò, località del Matassino.
Tutti i dirigenti delle nostre basi associative vanno, poi, a costituire l’Assemblea dei presidenti riunendosi annualmente per le esigenze di approfondimento, confronto e formazione.
Presidente pro tempore in carica: Marco Mini (marcomini@arcivaldarno.net)
Inserire il file “statuto.estratto”.
Aggiungere: “La copia integrale dello Statuto è disponibile per la consultazione presso la sede di ARCI Valdarno”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>